Quando ho pensato a MagnaSicilia mi sono detto “sei folle, che vai a pensare?“.

Poi ho cominciato a percorrere la Sicilia in lungo e in largo pensando che ce l’avrei fatta: creare un contenitore di prodotti tipici siciliani che raccontassero storie, le più sincere.
Piccole realtà. La maggior parte gestite da famiglie con a cuore il rispetto della tradizione, dei gusti e dei sapori della loro terra.

Dopo 4 mesi, 11.000 Chilometri e caldo da morire, sono riuscito a far sognare anche tante altre persone che hanno creduto in me, ma soprattutto in MagnaSicilia.

Quella MagnaSicilia che mi ha tolto il sonno per giorni e non mi ha fatto pensare ad altro.

Ma con tanto entusiasmo e passione (non vi nascondo che momenti di sconforto ce ne sono stati) siamo arrivati ad ora. All’ 1 ottobre 2021.

So che la strada è ancora lunga, per di più in salita. Ma io vi porterò con me, se vorrete.

Vi assicuro che non ho mai visto la mia Sicilia così. In questi mesi si è aperta davanti ai miei occhi e mi ha accolto come mai nella mia vita. In modo diverso e meraviglioso.

Non ho nessuna presunzione, non posso dire di conoscere la Sicilia a mena dito, ma posso dire a voce alta che, pur avendola visitata tanto nel corso degli anni, non l’avevo mai vista come l’ho vista adesso cercando di realizzare il progetto di MagnaSicilia.

L’ho vista con altri occhi, e questi occhi la apprezzano ancora di più. Anzi la amano sempre di più.

Non ce l’avrei mai fatta da solo, perciò è doveroso dire che Floriana, mia cara e valorosa compagna di viaggio, si meriti un caloroso ringraziamento da parte mia.

Non farò ringraziamenti ufficiali, rischierei di dimenticare qualcuno. Ma penso che tutti quelli che hanno speso anche solo un attimo a dirmi “è un progetto bellissimo” oppure “vai avanti che ce la fai” si meritino il mio GRAZIE dal profondo del cuore, mi avete dato l’energia e la passione necessaria affinché io arrivassi ad oggi e potessi dire che finalmente MagnaSicilia è una realtà.

Ah dimenticavo, loro li devo ringraziare. I miei fantastici attori, i protagonisti dei 4 spot che hanno tanto spopolato.

Vi voglio bene

Quando vorrete potrete rivederli al seguente link

e ricordatevi che:

La Sicilia è la Terra del Sole, del Mare, dei Limoni, degli Arancini, della Granita. Noi abbiamo l’Etna, le Madonie, i Nebrodi. Noi abbiamo Cefalù, Taormina, Acitrezza, San Vito Lo Capo, le Isole Eolie. Noi siamo terra di Cultura, di buon cibo, di Storia e di tradizione. Noi siamo Terra di accoglienza, chi viene in Sicilia piange quando va via.

#eccociqua #visitsicily #eccellenzasiciliana #saporiesaperidisicilia #eccellenzegastronomichesiciliane 

#siciliabedda #chistuèfattuccà#mangiarebene #magnasicilia 

magnasicilia
Category
Tags

2 Responses

Rispondi