A tal proposito comincio un piccolo viaggio, vi consiglierò alcuni posti magici!

Oggi vi parlerò di Cefalù, una perla nella costa settentrionale.

Visitare Cefalù, significa prima di tutto conoscere le sue origini. È una città molto antica e pare addirittura che sia stata fondata mille anni prima della nascita di Cristo.

La cittadina che si trova a pochi Km da Palermo è inclusa nel club de “I borghi più belli d’Italia” ed è uno dei maggiori centri balneari di tutta la regione. 

L’attuale centro storico di Cefalù, dominato da Duomo, (secondo la leggenda, Ruggero II ordinò la costruzione del Duomo di Cefalù per ringraziare Dio di averlo salvato da una tempesta particolarmente violenta) e rocca.

E’ circondato da una cinta muraria di tipo megalitico, che risale alla fine del V secolo a.C.

Prima di scendere in Spiaggia, tra l’altro meravigliosa, si deve assolutamente visitare il “Lavatoio Medievale” in molti lo conoscono, ma in pochi conoscono la storia.

Una scalinata in pietra lavica che conduce fino alle vasche dove nel medioevo convogliavano l’acqua di un fiume.

Il lavatoio, detto anche u ciumi”, è una delle strutture più belle dei cefaludesi: fino agli anni 70, le donne del paese facevano ancora il bucato in pubblico.

Le 22 bocche di ghisa fermano il tempo al Medioevo.

Qui scorre Cefalino, più salubre di qualunque altro fiume, più puro dell’argento, più freddo della neve

La leggenda narra che il fiume Cefalino sorge dal dolore di una ninfa che, dopo aver ucciso il suo amato che l’aveva tradita, se ne pentì annegando di lacrime l’antico lavatoio di Cefalù.

cefalu
Cefalu – Sicilia mare dove andare
cefalu
Cefalu – Sicilia mare dove andare

cefalu
Cefalu – Sicilia mare dove andare

cefalu
Cefalu – Sicilia mare dove andare
cefalu
Cefalu – Sicilia mare dove andare

Adesso vi parlerò del mare.

Spiagge meravigliose, la mia preferita è quella più vicina al centro storico.

Il Lido di Cefalù

Facilmente raggiungibile, si tratta di un litorale lungo un chilometro e mezzo, con sabbia dorata e acqua cristallina.

Il suo fondale lo rende perfetto se sei in viaggio con la tua famiglia, bambini compresi.

La vista, infine, è mozzafiato, con il Duomo, la Rocca e il porto a rendere tutto più suggestivo.

La Spiaggia Pollina, per chi cerca del gran divertimento, del movimento

Luogo preferito dai giovani, in tempi non di Covid si facevano sempre Falò notturni e feste in spiaggia.

Spiaggia Capo Playa

Per gli sportivi. Cambia anche la conformazione della spiaggia. Fatta di ciottolini.

Un salto alla Spiaggia Caldura, uno scenario indimenticabile.

Tuffarsi in questo mare è doveroso, è di sicuro la spiaggia più bella del litorale palermitano.

Per finire non dimenticate il cibo, troverete tutti i prodotti tipici siciliani, tra i quali vi segnalo i tipici natalizi, i catuobbisi.

Vi segnalo un bellissimo articolo di FOODDA.IT.

Cefalu – tipici natalizi i catuobbisi

Fatevi un giro in Sicilia, non ve ne pentirete. Non andate alle Maldive o ai Caraibi se prima non avete visitato la Sicilia.

Al prossimo consiglio, Vi auguro buona Domenica

#visitsicily #eccellenzasiciliana #sicilia #saporiesaperidisicilia #eccellenzegastronomichesiciliane #siciliabedda

 #chistuèfattuccà #mangiarebene #magnasicilia

Cefalù
Cefalù (Cifalù in siciliano) è un comune italiano di 14 016 abitanti della città metropolitana di Palermo in Sicilia. È situato sulla costa siciliana settentrionale

Tags

No responses yet

Rispondi